cinedays 2019

CINEDAYS 2019 | I film da vedere

Quelle date cerchiate in rosso sul calendario finalmente sono arrivate. Da oggi, 1 aprile, a giovedì, 4 aprile, grazie all’iniziativa CineDays 2019, i cinema di Italia aprono le proprie porte per la modica somma di 3 euro. Non male, eh? Il pennarello rosso per il calendario non è andato sprecato.

Vi abbiamo già parlato dei dettagli dell’iniziativa e delle sale coinvolte (tantissime, quasi tutte), ma cerchiamo ora di entrare un po’ più nel dettaglio dell’oggetto di questa promozione. In fondo i giorni sono quattro e il tempo a disposizione limitato, e se anche stavolta le finanze non saranno un problema bisogna comunque fare una cernita e decidere in che maniera approfittare di questo mini lusso cinematografico.

In soldoni: quali film andare a vedere durante i CineDays 2019? Ecco alcuni consigli dalla redazione di MovieDigger.

cinedays 2019

È uscito l’anno scorso e neanche una settimana fa ha fatto meritatamente incetta di David di Donatello; torna eccezionalmente in sala Dogman, il film di Matteo Garrone con uno straordinario Marcello Fonte liberamente ispirato a un fatto di cronaca della periferia romana di fine anni ’80. Secondo noi questa è un’ottima occasione per rivederlo (perché l’avete già visto tutti, vero?).

A proposito di recuperi in extremis, è ancora al cinema Green Book, fresco trionfatore agli ultimi premi Oscar anche grazie alle interpretazioni di Viggo Mortensen e Mahershala Ali (premiato come miglior attore non protagonista). Noi abbiamo già espresso le nostre opinioni su questa grande storia americana, non fatevela scappare (per di più è il film premio Oscar più visto di sempre).

Passiamo ora ai film più recenti, se così si può dire. Rupert Wyatt ha sfornato un’altra visionaria pellicola di fantascienza in cui gli umani abitano un mondo dominato da un decennio dagli alieni. Riuscirà la fazione ribelle a riprenderne il controllo? Captive State, con John Goodman e il giovane Ashton Sanders, è una visione possibile.

Per chi volesse optare per qualcosa di più leggero abbiamo due consigli. Il primo è Bentornato Presidente, sequel del fortunato Benvenuto Presidente!, in cui Claudio Bisio torna a interpretare (l’omonimo) Giuseppe Garibaldi che verrà richiamato in politica. Nel cast anche Sarah Felberbaum e Pietro Sermonti. Il secondo consiglio è il nuovo, ma non ultimo, film in live-action della Disney, Dumbo, che questa volta si è affidata alla sapienza di Tim Burton. Questa rivisitazione di un classico immortale (come si dice) a noi non ha fatto impazzire, ma una gita al cinema (specialmente se a 3 euro) la merita senza dubbio.

L’aspetto notevole di questi CineDays 2019 è che iniziano lunedì e finiscono giovedì… esatto, proprio il giorno delle nuove uscite! Quest’anno abbiamo quindi la possibilità di vederci un film appena uscito a 3 euro, una sinfonia dolcissima per le orecchie dei moviediggers!

Ecco quindi tre film in uscita il 4 aprile che ci sentiamo di consigliare. Con il primo andiamo veramente sul velluto e siamo pronti a scommettere sin d’ora sul suo successo al botteghino (ci piace vincere facile): Shazam! Il cine-comic che racconta le imprese del supereroe DC esce in realtà mercoledì 3 aprile. Mancano due giorni, ma se volete vi prestiamo il pennarello per segnare in calendario (già che ci siete segnatevi anche questa promozione per vincere i biglietti).

Con il secondo cerchiamo di fare felici i moviediggers a cui batte il cuore per una sana commedia e non per i miliardi spesi in computer grafica. Che cosa succede quando quattro donne che da trent’anni portano avanti un circolo di lettura scoprono Cinquanta sfumature di grigio? Scopritelo guardano Book Club – Tutto può succedere con Diane Keaton e Jane Fonda (anche per questo film esiste una promozione!).

Noi (Us in originale) di Jordan Peele

Lo ammettiamo, ci siamo lasciati il meglio per il finale. La settimana scorsa abbiamo visto in anteprima Noi, il secondo social thriller di Jordan Peele, già un regista di culto. Peele volta alto, e porta in sala un horror confezionato con talento ed eleganza a cui non interessa farvi saltare sulla poltrona sparando improvvisamente il volume al massimo. Noi ha una visione più ampia. È senz’altro un film da vedere, un instant classic, come abbiamo scritto nella nostra recensione. Giovedì sapete che fare.

La carne al fuoco l’abbiamo messa ed è tanta. Iniziano i CineDays 2019, approfittatene come se non ci fosse un domani. Ci vediamo al cinema!

Autore dell'articolo: moviedigger

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.