Le serie tv del 2020 da non perdere

Sapete come siamo fatti. Amiamo ogni genere di film (di qualità) e ci piace vivere l’esperienza cinematografica sul grande schermo (soprattutto quando riusciamo ad andarci gratis o quasi). Ma apprezziamo anche le comodità di casa e le storie che le serie tv raccontano, specialmente quelle targate HBO/Sky Atlantic.

Il 2020 sarà un anno in cui il cinema potrà vantare titoli diretti da registi come Christopher Nolan (Tenet), Denis Villeneuve (Dune), Sam Mendes (No Time To Die), Greta Gerwig (Piccole Donne) e tanti altri. Anche i contenuti per il piccolo schermo promettono molte sorprese. I colossi dello streaming (Netflix, Amazon Prime Video) stanno investendo moltissimo nella produzione di contenuti originali ed ora che sono entrati nel mercato nuovi agguerriti competitor (Apple TV+ e Disney+) la scelta per noi utenti è ancora più variegata.

In questo articolo abbiamo selezionato le dieci serie più interessanti in arrivo il prossimo anno. Ci rendiamo conto di aver lasciato fuori opere validissime e degne di attenzione ma potete sempre scrivere nei commenti le vostre preferenze. Buona lettura!

Debutterà il 10 gennaio su Sky Atlantic The New Pope, la seconda stagione dell’acclamata serie creata dal regista premio Oscar Paolo Sorrentino per SKY e HBO. È tempo di tornare in Vaticano, tra intrighi e giochi di potere, di dare il bentornato a Lenny (Jude Law) e di dare il benvenuto al nuovo Papa Giovanni Paolo III interpretato da John Malkovich.

Dopo Soldado Stefano Sollima prosegue la sua carriera internazionale dirigendo la serie ZeroZeroZero, tratta dall’omonimo romanzo di Roberto Saviano, in cui il traffico di droga si muove velocemente e non ha confini, dal Sud America alla Calabria passando per il Messico. In arrivo su Sky Atlantic dal 14 febbraio.

Nella quarta stagione di Fargo, la serie creata da Noah Hawley e liberamente ispirata al film dei fratelli Coen, Salvatore Esposito, il Genny di Gomorra, interpreta Gaetano Fadda, un criminale italiano che vive a Kansas City negli anni ’50-60’ in cui gli afroamericani e gli immigrati italiani convivono in un contesto criminale alquanto instabile. Su Sky Atlantic nel 2020.

Patrick Dempsey e Alessandro Borghi sono i protagonisti della serie originale Diavoli prodotta da Sky. Tratta dall’omonimo best seller di Guido Maria Brera, la serie ci porta dietro le quinte del mondo degli affari, dove tutto è concesso per tutelare profitti e potere. Su Sky Atlantic nel 2020.

Cresce l’attesa per il debutto di Westworld 3, l’annunciata terza stagione della serie creata da Jonathan Nolan e Lisa Joy per il canale americano HBO. Lo show basato sul film omonimo del 1973 (scritto e diretto da Michael Crichton) arriverà nel corso del 2020. La nuova stagione aprirà le sue porte al mondo reale, nel quale i residenti avranno una nuova coscienza attiva e soprattutto il libero arbitrio. Con la vendetta nel cuore, i personaggi del parco dovranno ambientarsi nel mondo degli umani, mentre proseguirà la lotta tra Dolores (Evan Rachel Wood) e Bernard (Jeffrey Wright). Alla squadra si unisce anche Aaron Paul, reduce da El Camino – Il film di Breaking Bad. Su Sky Atlantic nel 2020.

Orfana di Game of Thrones, HBO punta tutto sulla serie His Dark Materials – Queste Oscure Materie in onda su Sky Atlantic dal 1° gennaio. La serie è l’adattamento audiovisivo della trilogia fantasy dello scrittore inglese Philip Pullman (i tre libri sono “La bussola d’oro”, “La lama sottile” e “Il cannocchiale d’ambra”). La serie è ambientata in un mondo dove l’anima degli esseri umani si manifesta fisicamente nella forma di un animale: il proprio personalissimo daimon. Su questo mondo domina il Magisterium, che decide cosa è bene e cosa è male. Solo il selvaggio Nord è al di fuori dal suo dominio. Le streghe che abitano in quelle terre inospitali si tramandano da secoli una profezia: un giorno una bambina sarà in grado di cambiare il corso del destino di tutta l’umanità.

Luna Nera, la nuova serie italiana targata Netflix che racconta di donne sospettate di stregoneria nel XVII secolo, tratta dal manoscritto originale di Tiziana Triana Le città Perdute. Luna Nera, uscirà sulla piattaforma del colosso dello streaming il 31 gennaio. Ambientata nell’Italia del XVII secoloLuna Nera trae ispirazione dalla cosiddetta “caccia alle streghe”, ovvero le persecuzioni nei confronti delle donne accusate di stregoneria. La trama della serie ha per protagonista un gruppo di donne che, infatti, vengono sospettate di essere delle streghe e devono scappare per salvarsi.

Nei nuovi episodi de Il cacciatore, la serie diretta da Davide Marengo, i magistrati Saverio Barone (Francesco Montanari) e Carlo Mazza (Francesco Foti) affronteranno una battaglia durissima per dare giustizia al piccolo Giuseppe Di Matteo. Nel mirino del pool antimafia ci saranno i fratelli Brusca (Edoardo Pesce e Alessio Praticò). Nel frattempo però gli equilibri all’interno di Cosa Nostra sono destinati a cambiare, perché Bernardo Provenzano inizierà la sua personale scalata al potere. La caccia continua! Su Rai2 da gennaio.

Francesco Foti e Francesco Montanari

Al Pacino è il protagonista della nuova serie evento di Amazon prime Video Hunters prodotta anche da Jordan Peele (Noi). L’attore premio Oscar è a capo di una squadra che dà la caccia ai nazisti che si sono infiltrati nella società americana (New York 1977) con la speranza di dare vita al Quarto Reich. Su Amazon Prime Video dal 2020

La nuova stagione de L’AMICA GENIALE. Storia del nuovo cognome, la serie di Saverio Costanzo, tratta dal best seller di Elena Ferrante, è pronta a tornare su Rai Uno da febbraio. Gli eventi del secondo libro de L’amica geniale riprendono esattamente dal punto in cui è terminata la prima stagione. Lila (Gaia Girace) ed Elena (Margherita Mazzucco) hanno sedici anni e si sentono in un vicolo cieco. Se Lenù è ormai proiettata verso una vita di studi e di indipendenza, Lila è costretta in un matrimonio che non le lascia vie d’uscita, un contrasto quasi insanabile, in un’amicizia dove l’invidia si intreccia con il rispetto.

Autore dell'articolo: moviedigger