razzie 2018

RAZZIE 2018 – Premiati i peggiori film dell’anno

A poche ore dall’inizio della cerimonia degli Oscar sono stati annunciati i vincitori dei Razzie 2018, i premi ai peggiori film dell’anno. Il vincitore assoluto è il film d’animazione Emoji – Accendi le emozioni che, a sorpresa, sconfigge il pluripremiato degli scorsi anni Cinquanta sfumature di nero. Kim Basinger è stata premiata come peggior attrice non protagonista e Tom Cruise giudicato il peggior attore protagonista.

razzie 2018

Ma vediamo l’elenco completo dei “vincitori”:

Peggior film: Emoji – Accendi le emozioni di Tony Leondis

Peggior attore: Tom Cruise (La mummia)

Peggior attrice: Tyler Perry (Boo 2! A Madea Halloween)

Peggior attore non protagonista: Mel Gibson (Daddy’s Home 2)

Peggior attrice non protagonista: Kim Basinger (Cinquanta sfumature di nero)

Peggior coppia: Due qualsiasi odiose emoji in Emoji – Accendi le emozioni

Peggior prequel, remake, rip-off o sequel: Cinquanta sfumature di nero

Peggior regista: Tony Leondis (Emoji – Accendi le emozioni)

Peggior sceneggiatura: Emoji – Accendi le emozioni scritto da Eric Siegel, Tony Leondis, Mike White e Jordan Roberts

Autore dell'articolo: moviedigger

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.