una giusta causa

UNA GIUSTA CAUSA | Anteprima gratuita a Roma

Mercoledì 27 marzo alle 18.00, presso l’Aula magna del Palazzo del Rettorato dell’Università La Sapienza di Roma, verrà proiettato in anteprima gratuita per studenti, docenti e personale tecnico amministrativo e bibliotecario il film Una giusta causa della regista Mimi Leder ispirato alla storia vera di Ruth Bader Ginsburg (Felicity Jones), seconda donna ad essere nominata giudice alla Corte Suprema.

L’evento, ad ingresso libero, è stato promosso e coordinato dal Centro di servizi Sapienza per le attività ricreative culturali, artistiche, sociali e dello spettacolo (Crea), in collaborazione con Videa Spa Distribuzione.

Dopo la proiezione avrà luogo un dibattito con Giuliana Scognamiglio, delegata del rettore per le Pari opportunità, e Gabriella Luccioli, già presidente di sezione della Corte suprema di Cassazione, entrata in magistratura nel 1965 con il primo concorso aperto alle donne.
Modererà il dibattito Franco Piperno, delegato del Rettore per le iniziative culturali e direttore del Crea.

(Fonte: link)

Una giusta causa

La candidata all’Oscar Felicity Jones è Ruth Bader Ginsburg, una delle nove donne ad entrare, nel 1956, al corso di Legge dell’Università di Harvard e che, nonostante il suo talento, fu rifiutata da tutti gli studi legali in quanto donna. Sostenuta dall’amore del marito Martin Ginsburg (Armie Hammer) e dall’avvocato progressista Dorothy Kenyon (il premio Oscar Kathy Bates), accetta un controverso caso di discriminazione di genere. Contro il parere di tutti, Ruth vinse il processo, determinando un epocale precedente nella storia degli Stati Uniti sul fronte della parità dei diritti.

una giusta causa

Autore dell'articolo: moviedigger