IL PRIGIONIERO COREANO – Anteprima gratuita a Bergamo

Parte col botto la programmazione d’essai primaverile di Cinema Conca Verde, Cinema del Borgo e Mediateca. L’evento d’apertura è l’anteprima gratuita, mercoledì 21 marzo (ore 21) del film Il prigioniero coreano del grande Kim Ki-Duk, accompagnata dalla mostra delle foto di Matjaz Tancic (dalle 19.30) 3DPRK Ritratti Nordcoreani.

Il film uscirà al cinema dal 12 aprile distribuito da Tucker Film.

Cinque lettori di Bergamopost entreranno gratis: saranno i primi che invieranno una mail a sas@sas.bg.it entro mercoledì 21 marzo a mezzogiorno. I vincitori verranno ricontattati via mail.

(Fonte: Bergamo Post)

Il prigioniero coreano

«Fai attenzione: oggi la corrente va verso Sud», lo avvisa una sentinella, ma a fare attenzione, a farne sempre molta, il pescatore Nam Chul-woo ci è abituato. Del resto, non puoi permetterti distrazioni quando abiti in un villaggio della Corea del Nord e ti muovi ogni giorno sulla linea di confine. Confine d’acqua, nel caso di Nam, ed è proprio l’acqua a tradirlo: una delle reti, infatti, si aggroviglia attorno all’elica della sua piccola barca, il motore si blocca e la corrente che «va verso Sud» trascina lentamente il povero Nam in zona nemica… Riuscirà il prigioniero, dopo pressanti interrogatori, a convincere le forze di sicurezza sudcoreane di non essere una spia? Ma soprattutto: riuscirà Nam, dopo il proprio faticoso rilascio, a convincere il potere nordcoreano della propria integrità? È rimasto ancora quello che era, cioè un bravo cittadino devoto, o l’infezione del capitalismo («Più forte è la luce, più grande è l’ombra») lo ha contaminato per sempre?

il prigioniero coreano

Autore dell'articolo: moviedigger

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.