cinebus

CINEBUS | Il primo festival cinematografico on the road gratuito

Proiezioni, dibattiti, incontri, casting e masterclass a bordo di un truck: il 21 dicembre in Piazza dei Martiri, il 23 dicembre in Piazza del Popolo

Proiezioni, dibattiti, incontri, casting e masterclass a bordo di un truck. Torna CineBus, il primo festival cinematografico on the road che porterà nelle piazze le attività targate Social World Film Festival. «Dopo il fortunato esperimento dello scorso anno con la prima edizione in giro per la Campania tra Napoli, Benevento e Salerno – così il regista e produttore Giuseppe Alessio Nuzzo – questo innovativo format sbarcherà anche a Roma per consentire a tutti di avvicinarsi alla settima arte e dare grande visibilità ai giovani talenti del nostro Paese». Il CineBus farà tappa venerdì 21 dicembre a Napoli in Piazza dei Martiri dalle 11.30 alle 20.30 e domenica 23 dicembre a Roma in Piazza del Popolo dalle 11.30 alle 20.30. 

Verranno proiettate opere provenienti da tutto il mondo vincitrici dell’ultima edizione del Social World Film Festival, alla presenza dei registi, autori, produttori e attori. I lavori saranno valutati da giurie composta da studenti ed esperti di cinema che attribuiranno i premi CineBus alle categorie lungometraggio, documentario e cortometraggio, Smile e Screen-play

Spazio a masterclass di regia, linguaggio cinematografico, recitazione, ma anche coreografia, yoga, lotta e armi per il training dell’attore, e a street casting a cura di PM5 Talent, Paradise Pictures e il casting director Emanuele Donadio alla ricerca di nuovi volti per il cinema e la tv. Verranno inoltre presentati il romanzo “Le verità” e l’Annuario del Cinema Breve editi da Cinema Edizioni. E ancora, realtà virtuale con spot e opere VR 360° 3D, cinema in verticaleYoung Film Market e Stati Generali del Cinema Giovane e Indipendente.

A bordo verranno effettuate le riprese dello spot per il contrasto al fenomeno del cyberbullismo in collaborazione con il Consiglio Regionale della Campania – Forum Regionale della Campania. Incontro su curiosità e retroscena delle scenografie delle tre serie televisive made in Campania di maggior successo (“L’amica geniale”, “I Bastardi di Pizzofalcone” e “Gomorra – La Serie”), a cura della Film Commission Regione Campania

L’ingresso a tutte le attività proposte per il CineBus è totalmente gratuito e libero,

fino ad esaurimento dei posti disponibili salvo per le masterclass che, seppur totalmente gratuite, è necessario prenotarsi inviando una mail a masterclass@cinebus.it.

Il programma completo delle attività delle due tappe è disponibile su www.cinebus.it.

SCOPRI IL PROGRAMMA COMPLETO DEL CINEBUS 2018 A NAPOLI E ROMA

LA TAPPA DI NAPOLI

Le attività nel salotto buono della città di Napoli, Piazza dei Martiri, vedranno la Sala Napoli Milionaria impegnata dalle ore 11.30 alle 13.30 per i cortometraggi della selezione Smile “Anna & Bassam” di Davide Rizzo (Italia – Lituania, 11’), “Balo” di Marco di Gerlando e Ludovica Gibelli (Italia, 10’), “David troll” di Antonio Costa (Italia, 15’), “Efficienza efficienza efficienza” di Paolo Cavallari (Italia, 8’), “Hero complex” di Mohamad Al-Yamani (Arabia Saudita – USA, 7’), “Inclusion makes the world more vibrant” di Genevieve Clay-Smith (Australia, 4’), “Once (in my life)” di Francesco Colangelo (Italia, 26’). Dalle 14 spazio anche a lungometraggi, corti e documentari della selezione CineBus “Touch” di Noel Harris (Canada, 15’), “Waterbabies” di Andrew Simpson (UK, 11’), “Ahora es cuando es” di Guido Mignogna (Argentina, 15’), “Il signor acciaio” di Federico Cappabianca (Italia, 20’), “Terra bruciata” di Luca Gianfrancesco (Italia, 97’), “Tom of Finland” di Dome Karukoski, “Mobile homes” di Vladimir de Fontenay (Francia, 105’).

Mentre nella Sala Ricomincio da tre street casting alla ricerca di nuovi volti cinema e tv per tutta la giornata e dalle 15 la masterclass di linguaggio cinematografico a cura dell’aiuto regia e casting director Emanuele Donadio. 

Le attività dello Spazio Miseria e Nobiltà prevedono tutta la giornata la realtà virtuale, lo Youth Film Market e incontri con registi, autori, protagonisti. Dalle 14 il CineBus si trasforma in un teatro di posa con le riprese dello spot per il contrasto al cyberbullismo. Alle 15 via con le masterclass di recitazione televisiva e cinematografica a cura dell’actor coach di “Un posto al Sole” Luciano Nozzolillo e del formatore Giuseppe Mastrocinque, hatha yoga per il training dell’attore a cura del maestro Riccardo Antonellini, tribal, danza e percussioni per il training dell’attore a cura della coreografa Mariagrazia Sarandrea ed elementi di lotte e armi per la formazione cinematografica a cura del maestro Antonio Polito. Alle 17 l’incontro a cura della Film Commission Regione Campania dedicato alla scenografia con un focus sulle location delle tre serie televisive made in Campania di maggior successo (L’amica geniale, I Bastardi di Pizzofalcone e Gomorra – La Serie), svelando curiosità e retroscena inerenti il processo che sottende alle varie scelte delle ambientazioni e del loro adattamento. Alle ore 18,30 la presentazione del romanzo “Le verità” di Giuseppe Alessio Nuzzo, tratto dall’omonimo film con Francesco Montanari, Nicoletta Romanoff, Fabrizio Nevola, Anna Safroncik, Maria Grazia Cucinotta con letture a cura degli allievi dell’Università del Cinema – sede di Acerra e partecipazione degli attori e del cast tecnico del film. Per finire aperitivo natalizio per auguri di buone feste con incontri e dibattiti alla presenza di artisti protagonisti dell’ultima stagione cinematografica e televisiva italiana. 

LA TAPPA DI ROMA

Nel cuore di Roma in Piazza del Popolo, verranno proiettati nella Sala Napoli Milionaria dalle ore 11,30 “Riccardo va all’inferno” di Roberta Torre (Italia, 90’), “Abcd” di Daniele Morelli (Italia, 8’), “Peggie” di Rosario Capozzolo (Italia – USA, 9’), “Cristallo” di Manuela Tempesta (Italia, 15’), “Un giorno alla volta” by Carmelo Segreto (Italia, 13’), e dalle 14,30 “Volar” di Bertha Gaztelumendi (Spagna, 70’), “ainhoa” di Ivan Sainz-Pardo (Spagna, 19’), “Nowy Bronx (New Bronx)” di Filip Ignatowicz (Polonia, 15’), “L’aria sul viso” di Simone Saponieri (Italia, 80’) e “Tulips: love, honour and a bycicle” del Premio Oscar Mike Van Diem (Paesi Bassi, 90’).

Nella Sala Ricomincio da tre ci sarà street casting alla ricerca di nuovi volti cinema e tv per tutta la giornata e dalle 15.30 la masterclass sugli elementi della regia cinematografica a cura del regista e produttore Giuseppe Alessio Nuzzo. 

SCOPRI IL PROGRAMMA COMPLETO DEL CINEBUS 2018 A NAPOLI E ROMA

Autore dell'articolo: moviedigger