WAITING FOR THE BARBARIANS | Vai al cinema gratis in alcune città

Dopo aver entusiasmato pubblico e critica alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, dove è stato presentato in concorso, arriva nelle sale italiane l’atteso Waiting for the Barbarians del regista e sceneggiatore colombiano Ciro Guerra.

Basato sul pluripremiato romanzo “Aspettando i Barbari” dell’autore Premio Nobel J. M. Coetzee, che ne firma anche la sceneggiatura, il film racconta la storia della crisi di coscienza di un Magistrato che si ribella al regime. Il cast stellare è composto da Mark RylanceJohnny Depp Robert Pattinson.

Come andare al cinema gratis

Prodotto e distribuito da Iervolino EntertainmentWaiting for the Barbarians sarà al cinema dal 24 settembre. E proprio in occasione dell’uscita in sala ci sarà la proiezione gratuita del film nei cinema del circuito UniCi di alcune città italiane:

Cliccate sulla città e seguite le istruzioni per partecipare gratis alla proiezione.

Se non trovate la vostra città qui sopra, controllate a questa pagina le sale UniCi e verificate sul sito ufficiale del cinema o sulla loro pagina facebook se aderiscono alla promozione.

Il Magistrato, amministratore di un isolato insediamento di frontiera al confine di un impero senza nome, è in attesa di andare in pensione con l’arrivo del Colonnello Joll, il cui compito è di riferire sulle attività dei “barbari” e sulla situazione di sicurezza al confine. Joll inizia a condurre una serie di spietati interrogatori. Il trattamento dei “barbari” per mano del Colonnello e la tortura di una giovane donna “barbara” portano il Magistrato a una crisi di coscienza e a un atto di ribellione.

Voucher valido per due persone

Dal 24 Settembre fino al 7 ottobre 2020 in occasione dell’uscita in sala del film Waiting for The Barbarians sarà possibile assistere alla visione gratuita del film presentando alla cassa dei cinema aderenti questo voucher in formato digitale o cartaceo. Il voucher è valido per la visione gratuita del film per 2 persone.

Fino ad esaurimento dei posti relativa alla promozione

Autore dell'articolo: moviedigger

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.