tintoretto

TINTORETTO | Vinci il cinema gratis

In occasione dell’anniversario dei cinquecento anni dalla nascita arriva al cinema, solo il 25, 26, 27 febbraio per il ciclo de “La Grande Arte al Cinema”: Tintoretto. Un Ribelle a Venezia, un nuovo esclusivo docu-film firmato da Sky Arte dedicato alla figura di un pittore straordinario, mutevole e cangiante, istintivo e appassionato.

COME VINCERE IL CINEMA GRATIS

Radio Capital ti regala 2 biglietti per vedere il film al cinema: rispondi esattamente alla domanda che farà lo speaker in onda inviando un SMS al 3886-708090 oppure un messaggio WhatsApp al 342 342 21 90. Se sarai il più veloce verrai ricontattato.

Ideato da Melania G. Mazzucco e narrato da Stefano Accorsi, il docu-film sul genio furioso e rivoluzionario che ha cambiato la storia dell’arte, vede anche la partecipazione straordinaria di Peter Greenaway. (QUI l’elenco delle sale)

TINTORETTO. UN RIBELLE A VENEZIA

Attraversando la vita del pittore, un artista spregiudicato e inquieto caratterizzato da un’infinita voglia di indipendenza e un amore assoluto per la libertà, Tintoretto. Un Ribelle a Venezia delineerà i tratti della Venezia del 1500, un secolo culturalmente rigoglioso che vede tra i suoi protagonisti altri due giganti della pittura come Tiziano e Veronese, eterni rivali di Tintoretto in un’epoca in cui la Serenissima conferma il suo dominio marittimo diventando uno dei porti mercantili più potenti d’Europa e affronta la drammatica peste del 1575-77, che stermina gran parte della popolazione. È proprio durante la peste che Tintoretto crea il suo ciclo più importante. In una Venezia deserta, cupa e spettrale, Tintoretto rimarrà in città per continuare la sua più grande opera: il ciclo di dipinti della Scuola Grande di San Rocco. Nessuno all’epoca, nemmeno Michelangelonella Cappella Sistina, vantava di aver firmato ogni dipinto all’interno di un edificio.

tintoretto

Autore dell'articolo: moviedigger