Suzume No Tojimari

SUZUME | Il nuovo film di Makoto Shinkai in concorso alla Berlinale e al cinema ad aprile

L’ultimo film d’animazione di Makoto ShinkaiSuzume (Suzume no tojimari), uscito in Giappone a novembre e diventato il quarto miglior miglior incasso del 2022, sarà presentato in anteprima mondiale al 73° Festival Internazionale del Cinema di Berlino. L’ultima pellicola anime ad essere presentata in concorso alla Berlinale è stata “La città incantata” di Hayao Miyazaki che fu premiato con l’Orso d’Oro nel 2002.

Al Festival saranno presenti il regista di Your Name e Weathering with You, insieme all’attrice Nanoka Hara e al produttore Genki Kawamura.

La pellicola sarà distribuita a livello internazionale da Crunchyroll, in collaborazione con Sony Pictures Entertainment, a partire da aprile. Le date già annunciate sono:

  • 2 aprile in Francia e Malta;
  • 13 aprile in Australia, Brasile, Germania, Messico e Nuova Zelanda;
  • 14 aprile in Austria, Belgio, Canada, Gibilterra, Irlanda, Lussemburgo, Regno Unito e Stati Uniti.

Per l’Italia attendiamo ancora un annuncio ufficiale.

TRAILER DI SUZUME

TRAMA DEL FILM

Suzume è una studentessa 17enne che, dopo aver perso i genitori, vive con la zia in un piccolo paesino del Kyūshū. Un giorno incontra un giovane viaggiatore di nome Sōta che le chiede indicazioni per raggiungere una vecchia stazione termale abbandonata e una misteriosa “porta”. Affascinata dal giovane, decide di seguirlo e finisce inavvertitamente con l’aprire proprio quella porta, la cui apertura però, secondo la leggenda, è causa di innumerevoli disastri. Suzume si ritrova anche a raccogliere una pietra che nelle sue mani si tramuta in un gattino che scappa via. Prima che accada l’irreparabile però Suzume e Sōta riescono a richiudere il portale scongiurando il peggio e Suzume apprende come Sōta sia in viaggio lungo tutto il Giappone proprio per chiudere questi portali e prevenire i disastri.

DA APRILE AL CINEMA

suzume

Autore dell'articolo: moviedigger