Resident Evil

RESIDENT EVIL | Le prime immagini della serie zombie targata Netflix

Sull’onda del successo di uno dei videogiochi di survival horror più amati e venduti di tutti i tempi, Netflix ha prodotto la serie live-action di Resident Evil, in arrivo in streaming il prossimo 14 luglio.

Lance Reddick (The Wire, Fringe, Bosch, John Wick) interpreta il ruolo di Albert Wesker. Al suo fianco troviamo Hanni Heinrich (Janet), Mpho Osei Tutu (Yen), Rizelle Januk (l’insegnante di Billie), Lea Vivier (Susana Franco), Ayushi Chhabra (Dr. Amrita Singh) e Richard Wright-Firth (Maskey).

Andrew Dabb (Supernatural) partecipa come showrunner, mentre Bronwen Hughes (The Walking Dead) è regista e produttore esecutivo dei primi due episodi. La serie sarà composta da otto episodi, della durata di un’ora ciascuno.

Teaser trailer di Resident Evil

La trama della serie

La serie Resident Evil racconta una nuova storia su due linee temporali diverse.
Nella prima, le sorelle quattordicenni Jade e Billie Wesker si trasferiscono a New Raccoon City, una città di industrie e uffici a cui devono abituarsi loro malgrado, proprio nel pieno dell’adolescenza. Più passa il tempo, più si rendono conto che la città non è quello che sembra e che il padre potrebbe nascondere oscuri segreti. Segreti capaci di distruggere il mondo.
Nella seconda siamo catapultati nel futuro, una decina di anni dopo. Sulla Terra abitano ormai meno di quindici milioni di persone e oltre sei miliardi di mostri: persone e animali infettati dal virus T. Una Jade trentenne cerca di sopravvivere in questo nuovo mondo tormentata dai segreti del passato che riguardano la sorella, il padre e se stessa

Dal 14 luglio 2022 su Netflix

Resident Evil

Autore dell'articolo: moviedigger