My Movies porta il cinema autoriale di I Wonder Pictures a casa!

Una nuova rassegna promossa da I Wonder Pictures con 10 film dal gusto internazionale. Dal 10 aprile su MYMOVIESLIVE

Nell’ambito della campagna #iorestoacasa, I Wonder Pictures unisce le forze con MYmovies per proporre a noi spettatori orfani del cinema lo streaming legale gratuito di dieci titoli del suo catalogo, approdando su MYMOVIESLIVE a partire dal 10 aprile.

Per partecipare alla proiezione gratuita bisogna cliccare sul titolo del film, cliccare il pulsante ACCEDI e PRENOTA (è necessario registrarsi sul sito) ed aspettare il giorno e l’ora d’inizio dello spettacolo.

Il programma della rassegna

Il primo titolo in programma venerdì 10 aprile alle 21 è il film d’animazione Ancora un giorno, vincitrice agli European Film Awards e incentrata sull’Uganda degli anni settanta: un paese in crisi sull’orlo della guerra civile, nel racconto autobiografico del giornalista Ryszard Kapuscinski.

Da segnalare poi Dio esiste e vive a Bruxelles, opera del 2015 di uno degli autori più particolari del cinema europeo, Jaco Van Dormael. I suoi film sono audaci e imprevedibili, purtroppo rari e un po’ sfuggenti, ma con una certa aura di culto che permane negli anni. Questo suo ultimo film è reinvenzione surreale dei temi biblici, e darà l’occasione al pubblico di MYmovies di interagire con il regista dopo la proiezione in un Q&A digitale. L’appuntamento è per il giorno di Pasquetta, lunedì 13 aprile alle 22.

Ben due film della rassegna saranno firmati dal regista russo Kirill Serebrennikov, autore dinamico che si muove tra cinema e teatro. Del 2016 è il suo Parola di Dio (19 aprile alle 22), tratto proprio da un’opera teatrale e satira feroce sul dogmatismo eccessivo attraverso la storia di uno studente che perde il controllo della sua fede nella religione ortodossa.

Più laico e soave è invece Summer, ritratto appassionato della scena rock underground di Leningrado negli anni ottanta. Deliziosa storia di amori incrociati ed emancipazione tanto storica quanto personale, è un film la cui canzone principale non ha ancora abbandonato l’orecchio di chi lo vide per la prima volta a Cannes nel 2018. Preparatevi a cantare l’11 aprile alle 21.

Sempre a tema musicale (senza dimenticare il documentario sulla leggenda Jimi Hendrix Jimi: All Is by My Side (15 aprile alle 21), e ugualmente ardito nello stile, è Frank di Lenny Abrahamson, con Michael Fassbender nel ruolo di leader di una band perennemente nascosto sotto un’enorme maschera di cartapesta. Uno dei titoli più originali nel cinema britannico degli ultimi anni, in programma il 18 aprile alle 22.

Parlando di originalità, il trofeo non può che andare a Diamantino – Il calciatore più forte del mondo, opera del 2018 che sfugge a ogni catalogazione e mescola temi queer, star system calcistico, satira di costume e preoccupazioni geopolitiche. L’opera dei registi Gabriel Abrantes e Daniel Schmidt è davvero imperdibile e la proiezione è fissata per il giorno di Pasqua, il 12 aprile alle 22.

Le altre scoperte del cinema internazionale includono poi Quando eravamo fratelli (16 aprile alle 22), una storia coming-of-age rurale americana, All these sleepless nights, una fluida rappresentazione di abbandono giovanile e del rapporto tra due amici in una Varsavia che è un’unica, lunga festa (17 aprile alle 22), e un’interpretazione insolita per un divo come Vincent Cassel, che in Partisan (14 aprile alle 22) abita i panni del leader di una setta che trasforma adolescenti in killer senza scrupoli. Un Interessante esordio per il regista australiano Ariel Kleiman.

Fonte: link

Autore dell'articolo: moviedigger

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.